Face to Face

Face to face è un’originale reinterpretazione del divano come spazio di relazione uno-a-uno, con due schienali contrapposti e morbidi cuscini in piuma che invitano alla seduta vis à vis. Per il suo aspetto classico e leggero, Face to face è pensato per essere protagonista a centro stanza, sia in uno spazio contract che nell’intimità di un salotto. Rivestito in tessuto o pelle, è cucito con punti incrocio a contrasto.

Designer: Gordon GuillaumierAnno: 2017
Informazioni tecniche

Cod. OFAC196
L 196 P 97 H 73,5 cm
H seat 38 cm

Materiali e finiture
Struttura interna: sedile in multistrato di pioppo spessore 18 mm con cinghie elastiche.
Imbottitura: sedile in poliuretano espanso a quote differenziate. Schienale: schiumato a freddo con inserto in metallo.
Base: piedini in metallo verniciati a polvere epossidica o cromata.
Rivestimento: non sfoderabile.
Finiture base:
Cucitura punto croce:

T77

T78

T79

T80

T81

T82

Schiumato a freddo 24%

Rivestimento 24%

Poliuretano espanso 23%

Componenti in ferro 17%

Multistrato di pioppo 8%

Cinghie elastiche 3%

Cucitura 1%

Tessuti consigliati

Dactylis
Davidia
Deserti
Dicentra
Erodium
Thesium

Gordon Guillaumier

Gordon Guillaumier nasce nel 1966 e studia dapprima a Malta, in Svizzera, Inghilterra e Italia. Consegue la laurea allo IED di Milano (1988-91) e si specializza in design alla Domus Academy, di Milano (1992). Nel 1993 inizia una collaborazione con Baleri Associati e nello stesso anno collabora con l’architetto Rodolfo Dordoni. Nel 2002 apre il suo studio di design a Milano, inizialmente lavorando sul design del prodotto ma anche per il design di progetti. Nel 2006 tiene le lezioni alla facoltà di disegno industriale presso il Politecnico di Milano.