Polar Perch

Un progetto creativo dalle molteplici visioni, che interpreta con intelligenza e originalità le esigenze di un vivere contemporaneo sempre più mobile e multiforme. Polar Perch, design by PearsonLloyd, è costituito dall’accostamento di due elementi dalle morbide linee curve e diverse altezze, che si compongono a coppie complementari. Mentre l’elemento più basso, singolo e autonomo, presenta la funzione di seduta, quello più alto, in abbinamento, è utilizzabile come suo schienale, seconda seduta alta o piano di appoggio. Il design fortemente innovativo di questi elementi componibili permette di creare inedite forme di grande impatto estetico, con soluzioni personalizzabili per i diversi contesti di inserimento.

File 2D e 3D disponibili su richiesta all’indirizzo: info@tacchini.it

Designer: PearsonLloydAnno: 2013
Informazioni tecniche

Cod. OPER220
L 220 P 79 H 70 cm
H seat 70 cm

Cod. OPER207
L 207 P 84,5 H 46 cm
H seat 46 cm

Materiali e finiture
Struttura interna: multistrato di pioppo spessore 18 mm con cinghie elastiche, con fusto laterale in faesite.
Imbottitura: schiumato a freddo, con rivestimento fusto laterale con poliuretano espanso.
Base: piedini alluminio.
Piastra di giunzione tra due elementi: piastra di metallo spessore 10 mm, lunghezza 360 mm, verniciata T07 e con perni Ø 30 mm in alluminio T23.
Rivestimento: non sfoderabile.
Finiture base:

Schiumato a freddo 40%

Multistrato di pioppo 36%

Rivestimento 12%

Faesite 5%

Cinghie elastiche 4%

Poliuretano 3%

PearsonLloyd

Considerato fra i principali protagonisti del design inglese di oggi, lo studio PearsonLloyd è una realtà multidisciplinare che spazia negli ambiti più diversi: dall’arredo, agli spazi collettivi, al brand development. Fondato nel 1997 da Luke Pearson e Tom Lloyd, lo studio ha ricevuto numerosi riconoscimenti in Europa e negli Stati Uniti. Il “duo” dei designer britannici contribuisce regolarmente con articoli e pubblicazioni sulle più importanti riviste del settore ed è inoltre “visiting lecturer” all’École Cantonale d’Art di Losanna.