Jak

Patrick Norguet disegna per Tacchini Edizioni un piccolo scrittoio capace di combinare riordino, intimità e delicatezza. Antico eppure straordinariamente adatto a quest’epoca digitale, Jak ha una leggera base in metallo che sostiene un piano d’appoggio con prese USB e ripiano, oltre a un piccolo vano nascosto da un’antina a ribalta. Disponibile anche nella versione sospesa da parete, Jak è un mobile di grande eleganza, capace di riscrivere in modo nuovo e contemporaneo gli spazi domestici così come i luoghi dell’ospitalità, e realizzato con materiali che ne enfatizzano la finezza e il fascino decorativo.

Designer: Patrick NorguetAnno: 2018
Informazioni tecniche

Cod. EJAKT
With base
L 117 P 49,5 H 94,5 cm
H desk 71 cm

Cod. EJAKS
Suspended
L 117 P 49,5 H 24 cm

Materiali e finiture
Struttura: base tubolare in metallo verniciato a polveri color corten.
Rivestimento: in metallo verniciato a polveri in un nuovo colore bronzo/verde con inserto T23 Satin Chrome.
Piano dello scrittoio e porta frontale in legno.

Patrick Norguet

Considerato una figura essenziale del design francese di oggi ed eletto dalla rivista Wallpaper “Furniture designer of the year” nel 2009, Patrick Norguet ha iniziato la sua attività progettuale alla fine degli anni ’90, con numerose collaborazioni prestigiose nel mondo dell’arredo, oltre che con realizzazioni nel campo della scenografia e dell’interior design. La sua ricerca permanente della giusta forma e del giusto colore si accompagna all’amore per i processi industriali innovativi ed allo stesso tempo, per gli atelier artigianali e le persone che vi lavorano.