Memory Lane

Christophe Pillet disegna una sedia senza tempo, universale, radicalmente semplificata nel suo design. L’eleganza di Memory Lane sta proprio nel rifiuto di ogni complessità: l’esile struttura in metallo e la raffinata imbottitura impunturata, con cinghie elastiche che restano visibili nella parte posteriore della seduta, ne fanno un vero manifesto alla semplicità. Una sedia pensata per ambienti contract, dove far convivere bellezza e comfort.

Designer: Christophe PilletAnno: 2018
Informazioni tecniche

Cod. OMEM59
L 59 P 65,5 cm H 84 cm
H seat 52 cm

Materiali e finiture
Base: struttura tubolare in metallo Ø 20 mm verniciato a polveri, con cinghie elastiche beige che sostengono sedile e schienale.
Rivestimento: removibile.
Imbottitura: schiuma di poliuretano.

Christophe Pillet

Esponente di primo piano del design francese, dopo aver ottenuto il Master Academy Design a Milano nel 1985, Christophe Pillet ha collaborato a Parigi con Philip Starck dal 1988 al 1993, per poi intraprendere un’attività autonoma ed eclettica, sempre caratterizzata da uno stile sobrio, forte e diretto: dall’architettura all’interior, furniture, fashion e industrial design. “Créateur de l’année” nel 1994, collabora con alcune delle più importanti firme mondiali dell’arredo contemporaneo.