Joaquim

La morbidezza del design brasiliano dei mobili progettati tra gli anni ’40 e ’60 per le architetture moderniste di Niemeyer, Costa, Vilanova Artigas e Bo Bardi ispira la nuova collezione di tavoli Joaquim di Bonaguro per Tacchini. Dal punto di vista estetico, le forme geometriche e lineari sono un omaggio alle linee semplici ed eleganti di Joaquim Tenreiro, considerato uno dei padri del design moderno tropicale, mentre dal punto di vista tecnico la collezione Joaquim è stata progettata pensando al recupero di scarti di lavorazione, in assoluta sintonia con i principi di upcycling ed ecosostenibilità, importanti cardini della creatività brasiliana. I tavoli sono caratterizzati da una struttura in metallo con piani e basi in marmo Patagonia o Elegant Brown.

Premi: 2020 Wallpaper* Design Awards: Best Flashback

Designer: Giorgio BonaguroAnno: 2019
Informazioni tecniche

Cod. 1JOA100
Ø 100 H 30 cm

Cod. 1JOA50
Ø 50 H 48 cm

Materiali e finiture
Finiture base:
Finiture piano:

Giorgio Bonaguro

Giorgio Bonaguro ha studiato ingegneria meccanica a Modena e poi ha conseguito il doppio Master in Industrial e Interior Design alla Scuola Politecnica di Design di Milano. Ha lavorato in diversi studi di design. Attualmente collabora con diverse aziende e sviluppa edizioni limitate presentate in alcune fiere internazionali come Design Miami/Basel, London Design Festival, Operae. Lavora tra l’Italia e il Brasile nel campo del product design, interior design, exhibition e lighting, cercando di coniugare uno stile lineare con la ricerca e la contaminazione tra i materiali.